Ultime News

Vince chi crea «emozione»

Il «bello» stimola la produttivita’.

Il Corriere del Veneto di domenica 13 luglio riporta uno studio sulla sopravvivenza delle imprese eseguito dall’Osservatorio sulla competitività delle Pmi della Scuola di direzione aziendale Bocconi.

Le aziende risultati vincenti sono infatti quelle che non si sono limitate a innovare e internazionalizzare ma hanno fatto qualcosa di più.

«Le aziende che hanno segnato le migliori performance sono quelle che possiamo definire “imprese significanti”, cioè, per dirla nel modo più semplice possibile, quelle che hanno coniugato nei loro prodotti il buono della produzione con il bello, introducendo elementi emozionali e trasmettendo questo valore aggiunto con il territorio di riferimento e con la società», dice il docente di economia e direzione aziendale di Ca’ Foscari Carlo Bagnoli facendo riferimento proprio ai prodotti della Apple come appunto l’Ipad e l’Iphone che, nonostante il prezzo, molti decidono di acquistare senza avere ben chiaro come e quando li useranno (scoprendo spesso che non potranno più farne a meno una volta comperato).